Divieti e responsabilità

I recenti divieti di frequentazione della montagna dopo le nevicate abbondanti dei giorni scorsi hanno provocato un gran discutere attorno al problema.

Partendo dall’ovvia constatazione che nessuno mette in dubbio la gravità delle situazioni, sia con riferimento all’insistente pericolo sia …

Il diritto al rischio

Stupisce che in un paese “giovane” come il Brasile le difficoltà giuridiche che gli amatori incontrano nel praticare gli sport d’avventura siano così simili alle nostre. Probabilmente è vero che, come scrive André Ilha, “il sistema legale brasiliano appartiene

La montagna negata

Il giornalista Enrico Martinet, della redazione di Aosta del quotidiano torinese La Stampa, il 9 gennaio 2014 ha pubblicato un pezzo nel quale allarmisticamente invita a non frequentare la montagna invernale in “quei” giorni.

Citiamo, tra l’altro: “Se

Troppo accanimento contro chi va in montagna

Da La Repubblica Torino online http://torino.repubblica.it/cronaca/2014/01/10/news/gogna_troppo_accanimento_contro_chi_va_in_montagna-75542171/
articolo di Fabio Tanzilli

Alessandro Gogna, guida alpina, tra i protagonisti dell’alpinismo italiano, scrittore e saggista, è portavoce del nuovo “Osservatorio per la libertà in montagna e alpinismo”, un comitato nato un anno e …

L’Aquila 3

Fare cose concretamente utili richiede più tempo delle ordinanze proibizionistiche.

Come avevamo anticipato, vedi post di sei giorni fa “Il contrordine di L’Aquila”, il ritiro dell’ordinanza del 29 gennaio era più che altro dovuto, più che al denunciato …

Il contrordine – L’Aquila 2

Il buon senso ha prevalso, grazie alla comunicazione della Prefettura di L’Aquila sollecitata da Abruzzo Freeride Freedom e dalla levata di scudi di tanti appassionati, noi compresi.

Dopo il Sindaco di Lucoli anche quello di L’Aquila ha ritirato l’ordinanza che …